Cerca

Camorra: estorsioni a commercianti, 5 fermi nel salernitano

Cronaca

Salerno, 29 apr. - (Adnkronos) - Cinque presunti appartenenti al clan Fezza D'auria sono stati fermati dai carabinieri per estorsioni a commercianti dell'agro nocerino sarnese. I fermi sono stati eseguiti, su ordine del pm della Direzione distrettuale antimafia di Salerno, diretta dal procuratore Franco Roberti, dai carabinieri del gruppo territoriale di Nocera Inferiore. Gli indagati si sarebbero rivolti alle loro vittime sostenendo di "agire per conto della camorra". Gli indagati sono stati rinchiusi in carcere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog