Cerca

Messina: operazione 'pista di sabbia', 20 arresti contro corse clandestine cavalli      

Cronaca

Messina, 29 apr. (Adnkronos)- I carabinieri di Messina stanno eseguendo 20 provvedimenti di custodia cautelare (8 in carcere e 12 ai domiciliari) a carico di altrettante persone che organizzavano corse clandestine di cavalli in citta'.  Diciassette persone sono accusate di associazione a delinquere finalizzata al maltrattamento di animali e di organizzazione di competizioni non autorizzate tra animali; tre sono veterinari accusati di concorso esterno all'associazione.  

L'operazione e' stata denominata in codice 'Pista di Sabbia' e l'organizzazione gestiva le scommesse clandestine sulle corse.  Nel corso delle indagini sono state monitorate e in molti casi interrotte gare clandestine di cavalli che venivano anche riprese e diffuse via internet dai partecipanti. Gli animali venivano sottoposti a trattamenti farmacologici dopanti praticati dai veterinari compiacenti.

In diversi casi le sostanze hanno provocato la morte dei cavalli. I particolari dell'operazione verranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si svolgera' oggi alle 11 nei locali del comando provinciale dei carabinieri di Messina.        

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog