Cerca

Medicina: a Siena passo avanti nella lotta contro la malattia di Huntington (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Un'altra buona notizia nella lotta contro le malattie proviene dall'Huntington's Disease Network Europeo, un'organizzazione no-profit di clinici e ricercatori sulla malattia dell'Huntington (www.euro-hd.net), che ha appena patrocinato lo studio di Fase II che verra' condotto in circa 20 centri di ricerca in Germania, Gran Bretagna e in Italia, assicurando cosi' un rapido reclutamento di pazienti e mettendo a disposizione infrastrutture con comprovata esperienza di ricerca che hanno portato a termine con successo diversi studi clinici in passato.

Il passaggio della molecola prodotta da Siena Biotech alla Fase II, in tempi relativamente brevi per gli standard della ricerca con tutti i possibili rischi associati, conferma l'importante investimento della Fondazione Mps nella sua principale societa' strumentale e la bonta' del modello di business e di ricerca adottato dalla stessa Siena Biotech.

La malattia di Huntington e' una malattia monogenica, autosomica dominante che da' origine ad una progressiva neurodegenerazione su un periodo di 10-25 anni al termine del quale il paziente soccombe per complicazioni quali collasso cardiaco o polmonite da aspirazione. La malattia di Huntington e' la piu' studiata e meglio compresa di una classe di affezioni neurodegenerative causate da una espansione delle triplette CAG in diversi geni (Huntingtin, nel caso specifico). La malattia di Huntington e' quindi anche considerata come un modello per questa classe di malattie. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog