Cerca

Catania: perde lavoro e scippa donna, arrestato

Cronaca

Catania, 29 apr. - (Adnkronos) - A Catania, i carabinieri hanno arrestato un ragioniere di 52 anni che, disperato per avere perso il posto di contabile in una ditta, ha tentato di scippare una donna. L'uomo, travisato con un casco da motociclista, ha aggredito la vittima che aveva appena effettuato un prelievo con il bancomat, in viale Vittorio Veneto.

Il licenziamento subi'to e alcuni problemi di salute, lo hanno fatto cadere in uno stato depressivo che lo avrebbe indotto a delinquere, pur di mantenere economicamente la famiglia. I militari, pur consapevoli del motto ''dura lex sed lex'', hanno promesso di aiutarlo, pagato il debito con la giustizia, a trovare un lavoro onesto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog