Cerca

Petrolio: Basilicata, memorandum intesa Stato-Regione su sviluppo estrazioni

Economia

Potenza, 29 apr - (Adnkronos) - Il presidente della Regione Basilicata, Vito De Filippo, e i Sottosegretari Guido Viceconte e Stefano Saglia in rappresentanza del Governo Nazionale, hanno sottoscritto oggi il Memorandum di intesa Stato-Regione Basilicata per ''l'accelerazione dello Sviluppo regionale, la crescita occupazionale, l'incremento di infrastrutture e la realizzazione di interventi di ricerca e innovazione in relazione alla ricerca e coltivazioni di fonti fossili in Basilicata''.

Il documento pone le basi per una collaborazione strategica tra Governo e Regione tesa a rafforzare la competitivita' del sistema produttivo e formativo della Basilicata, come riconoscimento dell'incisivo contributo della Regione all'approvvigionamento energetico nazionale. Il giacimento petrolifero della Val d'Agri copre oggi il 6 per cento del fabbisogno nazionale, che si presume di incrementare al 10 per cento nel 2015 quando entrera' in produzione il giacimento Tempa Rossa.

Alla firma si e' giunti dopo l'istituzione del Tavolo tecnico Stato - Regione Basilicata, avvenuta a Roma, negli uffici del Ministero dello sviluppo economico il 25 gennaio scorso. Compito del Tavolo sara' quello di tradurre in progetti puntuali i principi contenuti nel Memorandum. L'intesa prevede prioritariamente la realizzazione di un Distretto energetico in Basilicata con la diretta partecipazione di Enti di ricerca e soggetti industriali interessati allo sviluppo di tutte le filiere produttive tecnologiche nel settore dell'energia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog