Cerca

Wojtyla: 'Memoria e gratitudine' di Roma nel concerto di lunedi' in Campidoglio (5)

Cronaca

(Adnkronos) - Tra le tante testimonianze in programma sulla Piazza del Campidoglio molto attesa quella del Rabbino Emerito della Comunita' Ebraica di Roma, Elio Toaff, che ricordera' la visita del 13 aprile 1986 di Papa Giovanni Paolo II alla Sinagoga romana. Testimoni del rapporto di Wojtyla con Roma saranno anche, fra gli altri, il Cardinale Stanislaw Dziwisz, suo segretario privato, Joaqui'n Navarro-Valls direttore della sala stampa della Santa Sede durante il pontificato di Papa Giovanni Paolo II, lo storico e scrittore Andrea Riccardi.

E, ancora, Monsignore Domenico Sigalini, Vescovo della diocesi di Palestrina, Don Massimo Camisasca, superiore della Fraternita' sacerdotale di San Carlo Borromeo, Padre Lucio Maria Zappatore, parroco carmelitano della parrocchia Santa Maria Regina Mundi di Roma, poeta romanesco che ha dedicato molte poesie al pontefice e fautore della famosa frase che Papa Wojtyla disse ai parroci e preti romani ricevuti in Vaticano il 26 febbraio 2004: ''Damose da fa', volemose bene, semo romani''.

In piazza del Campidoglio le parole prenderanno anche corpo: grazie alle immagini che verranno proiettate su schermi giganti, il pubblico potra' ripercorrere ogni istante di gioia, di preghiera e di malattia che Giovanni Paolo II ha vissuto in 26 anni di Pontificato nella sua amata Roma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog