Cerca

Roma: amici si scambiano regali nel parco, li aggredisce per rubare doni (2)

Cronaca

(Adnkronos) - E' stato bloccato invece dopo che aveva tentato di nascondersi dietro alcune auto in sosta nel quartiere Celio, N.S.B., cittadino nepalese di 35 anni. La segnalazione al 113 riguardava uno straniero che, seduto su una panchina di un parco, aveva iniziato a compiere atti osceni.

Dopo pochi minuti, un equipaggio del Reparto Volanti, diretto dal Eugenio Ferraro, acquisite le descrizioni di alcuni testimoni, si e' messo alla ricerca dell'uomo che nel frattempo si era allontanato. In prossimita' di Viale Manlio Gelsomini, i poliziotti lo hanno individuato tra alcune auto parcheggiate mentre tentava di nascondersi. Alla vista della Polizia ha tentato la fuga ma e' stato bloccato dopo un breve inseguimento a piedi. Inutili i suoi tentativi per sottrarsi all'arresto. Dopo aver aggredito gli agenti, e' stato immobilizzato ed accompagnato in Commissariato.

Al termine degli accertamenti l'uomo,che e' anche destinatario di un ordine di carcerazione per violazioni alla legge sugli stranieri, ha ripetutamente rifiutato di dare indicazioni sulla propria identita' ed e' quindi stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e rifiuto di declinare le proprie generalita'. Un'altra chiamata al 113 e' arrivata questa notte dal custode di uno stabile di via Gaetano Ermoli, all'Alessandrino, che ha segnalato un intruso nell'area condominiale. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog