Cerca

Marocco: Ue, ferma condanna per orrendo attentato

Esteri

Bruxelles, 29 apr. - (Adnkronos/Aki) - L'Ue ha espresso la sua "ferma condanna" per "l'orrendo" attentato compiuto ieri a Marrakesh, in Marocco, che ha fatto finora 18 vittime. "Noi condianniamo in modo fermo questo orrendo atto terroristico", hanno dichiarato in una nota congiunta il presidente della Commissione Ue Jose' Manuel Barroso e l'Alto rappresentante per la politica estera e di sicurezza comune Catherine Ashton, esprimendo le condoglianze alle famiglie delle vittime e alle autorita' marocchine.

Barroso e Ashton hanno quindi ribadito il sostegno di Bruxelles al paese, sottolineando che "l'Ue resta a fianco del popolo marocchino in questi tempi difficili, Marrakesh continuera' a essere un simbolo di multiculturalismo e un incrocio di culture". Gli autori dell'attentato, hanno aggiunto i due rappresentanti dell'Ue, "hanno dato prova di una negazione totale della dignita' e della vita umana e dovranno essere portati davanti alla giustizia".

Inoltre il commissario Ue al mercato interno Michel Barnier, oggi in Marocco per una serie di impegni gia' previsti, si rechera' sul posto e poi all'ospedale per verificare la situazione e testimoniare in modo concreto la solidarieta' di Bruxelles, ha spiegato il portavoce dell'esecutivo Ue Olivier Bailly.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog