Cerca

Amministrative: D'Alema, ridicolo che Berlusconi si sia candidato

Politica

Arezzo, 29 apr. - (Adnkronos) - "E' Berlusconi che ha dato un significato politico alle amministrative: si e' candidato, una cosa che trovo ridicola. Il presidente del Consiglio avrebbe altro da fare se governasse davvero il paese. Evidentemente lui ritiene governare il paese una specie di dopo-lavoro". Lo ha detto Massimo D'Alema, presidente del Copasir, parlando con i giornalisti ad Arezzo, in occasione di una manifestazione elettorale a sostegno del candidato sindaco del Pd, Giuseppe Fanfani.

"Candidandosi alle elezioni amministrative Berlusconi ha detto che si aspetta un voto per rafforzare il suo governo. A questo punto tutti coloro che pensano che questo governo sarebbe il caso che se ne andasse, credo che dovrebbero comportarsi di conseguenza", ha aggiunto D'Alema auspicando che il risultato del voto amministrativo possa accelerare la caduta dell'esecutivo presieduto da Berlusconi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog