Cerca

Palermo: sgomberato locale abbandonato occupato da attivisti

Cronaca

Palermo, 29 apr. - (Adnkronos) - E' stato sgomberato dai carabinieri il locale pubblico abbandonato nel quartiere Albergheria, a Palermo, occupato stamani da una cinquantina di attivisti e dedicato alla memoria di Vittorio Arrigoni, il pacifista italiano ucciso a Gaza.

"Risulta impensabile - si legge in una nota dei manifestanti - che in una citta' come Palermo e in particolare all'Albergheria, che vive da anni l'emergenza abitativa e l'assenza dentro i quartieri popolari di spazi di aggregazione sociale liberi dal profitto, possano esistere decine e decine di spazi pubblici abbandonati per l'incuria delle istituzioni funzionali solo alla speculazione edilizia".

"In una Palermo capitale della disoccupazione e della precarieta', in perenne emergenza abitativa aggravata ancor di piu' dalla crisi economica - prosegue la nota -, l'unica preoccupazione delle istituzione locali e' quella di reprimere e sgomberare coloro che occupano spazi e vogliono portare avanti progetti sociali volti ad un cambiamento reale di questa citta'. La nostra risposta a questo sgombero sara' quella di rilanciare la lotta tornando a liberare altri spazi occupandoli nei prossimi giorni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog