Cerca

Sanita': Assessore Sicilia sospende efficacia decreto assegnazione budget 2011 a case cura (3)

Economia

(Agnkronos) - "La logica che ha ispirato il sistema - afferma ancora Russo - e' quella di garantire al paziente la continuita' assistenziale ed evitare che sia costretto a pagare di tasca propria le visite specialistiche che precedono e spesso seguono i ricoveri nelle case di cur a private: in questo modo si accorceranno i tempi di ricovero, si ridurranno le inappropriatezze dei ricoveri, sara' ampliata l'offerta al cittadino e contestualmente si ridurranno i tempi delle liste d'attesa".

"E' sorprendente - dice ancora Russo - che qualcuno si permetta di dire che il provvedimento e' stato adottato in gran segreto. I tavoli di confronto sono andati avanti per parecchie settimane, sono certificati da verbali pubblici controfirmati dai partecipanti, e hanno visto - come e' corretto che sia - la partecipazione delle delegazioni sindacali".

"All'amico e presidente della VI Commissione dell'Ars Giuseppe Laccoto - conclude Russo - dico che certi toni, pur spiegabili con una situazione politica stressante per il duro lavoro d'aula imposto dall'esame di Bilancio e Finanziaria, non sono consoni e sembrano semmai indirizzati a ben altri obiettivi che poco hanno a che fare con il sistema sanitario. I miei uffici hanno ritenuto che questo decreto fosse di pertinenza assessoriale perche' non riguarda logiche di programmazione e pertanto non era obbligatorio l'esame della commissione assembleare. Pur tuttavia, per il rispetto nei confronti delle istituzioni parlamentari che ho sempre avuto, e per favorire un ulteriore approfondimento e una auspicata condivisione del provvedimento, adottato - lo ripeto - nell'interesse generale e per favorire la crescita del sistema sanitario, ho deciso di sospenderne l'efficacia in autotutela".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog