Cerca

Wojtyla: Aurigemma, grazie a lavoratori Atac che sacrificheranno giorno festa

Cronaca

Roma, 29 apr. - (Adnkronos) - ''Va fatto un ringraziamento a tutti quelli che sacrificheranno la loro giornata della Festa del Lavoro per far si' che i fedeli possano seguire nel modo migliore l'evento della beatificazione di Giovanni Paolo II. In particolar modo, i lavoratori del trasporto pubblico, che per l'occasione sara' notevolmente potenziato''. Lo dichiara Antonello Aurigemma, assessore alla Mobilita' di Roma Capitale.

''Le due linee della Metropolitana - spiega - resteranno aperte fino alle 2 del mattino di domenica primo maggio (compresa la linea A, solitamente chiusa dalle ore 21 per i lavori di realizzazione del nodo di interscambio con la nuova linea C) per poi riaprire gia' alle ore 4. Ci sara' poi un incremento della frequenza delle corse sia sabato 30 aprile che domenica primo maggio (fino a 3' per la linea A e 4' per la B nelle fasce orarie 14-20)''.

''Inoltre, avremo un incremento significativo del trasporto su gomma, con 80 linee potenziate, e su ferro, con il potenziamento delle linee ferroviarie regionali - aggiunge - Un ringraziamento sentito anche al corpo della Polizia Municipale e ai tanti volontari che saranno impegnati sul campo. Nello spirito del celeberrimo "Damose da fa'" di Papa Giovanni Paolo II, ci stiamo adoperando per dare la possibilita' a tutti i fedeli di partecipare con i mezzi del trasporto pubblico anche alle tante manifestazioni che verranno organizzate in vari punti della citta'''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog