Cerca

Marche: Confindustria, attivita' produttiva regionale in ripresa nel 2010 (2)

Economia

(Adnkronos/Labitalia) - La dinamica occupazionale registrata nelle Marche nel 2010 e' apparsa di segno opposto rispetto a quella nazionale. Gli occupati sono risultati in aumento dello 0,2% rispetto al 2009, con una crescita di circa 1.600 unita'. Tale risultato e' attribuibile interamente all'incremento della componente maschile (+0,9% pari a 3.500 unita') a fronte di una contrazione di quella femminile (-0,7% pari a -1.900 unita').

Per quanto riguarda i settori produttivi, l'occupazione e' aumentata nelle costruzioni (+10% pari a 4.700 unita'), in agricoltura (+6,4% pari a 1.100 unita') e nei servizi (+2,1% pari a 7.800 unita'), mentre e' risultata in flessione nell'industria in senso stretto (-12.000 unita' pari al -5,6%).

Il tasso di occupazione (15-64 anni) ha mostrato una contrazione di due decimi di punto rispetto al 2009 (63,6% rispetto al 63,8%), confermandosi comunque piu' elevato sia rispetto alla media italiana (56,9%) sia rispetto alla media delle regioni del Centro (61,5%). Le persone in cerca di lavoro nelle Marche sono diminuite di circa 6.500 unita' (-13,9%) tra il 2009 e il 2010: cio' ha comportato un abbassamento del tasso di disoccupazione dal 6,6% del 2009 al 5,7% del 2010. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog