Cerca

Caso Claps: riparte indagine su ritrovamento corpo

Cronaca

Potenza, 29 apr. - (Adnkronos) - Chiuso il lungo capitolo dell'incidente probatorio sull'omicidio di Elisa Claps, la Procura di Salerno ha riavviato l'indagine parallela sulle modalita' del ritrovamento del corpo. Ufficialmente sono stati alcuni operai a rinvenire il cadavere il 17 marzo dell'anno scorso nel sottotetto della canonica della chiesa della Santissima Trinita'. La famiglia Claps ritiene, invece, che quella sia stata ''una messinscena'' e che il corpo sia stato trovato prima.

I pm salernitani hanno convocato il sacerdote congolese don Guy Noel, attualmente nel suo Paese, che e' stato parroco della Trinita' per alcuni mesi nel 2008 dopo la morte di don Mimi' Sabia. Durante la sua breve permanenza si sarebbero svolti dei lavori che comportarono una radicale pulizia di alcuni ambienti, tra cui il sottotetto. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog