Cerca

Papa: una nuova cupola domina Venezia, tra cieli stellati e vetri d'oro di Murano

Cronaca

Venezia, 29 apr. - (Adnkronos) - Domina la laguna: la si vede tanto da Venezia quanto dalla terraferma ed e' l'imponente nuova cupola della Basilica a cielo aperto che ospitera' tra due settimane Papa Benedetto XVI per la messa che verra' celebrata nel Parco San Giuliano a Mestre (Venezia) nell'ambito di un viaggio pastorale di due giorni tra Aquileia e Venezia. La struttura e' alta 30 metri e riproduce il legame tra terra e cielo tra stelle, il Cristo Pantocratore con Maria e Marco, dove sotto siedera' il Papa, e, a poca distanza, l'iconografia di Pietro che consegna il libro a Marco.

L'architetto che ha disegnato il progetto del palco e' Stefano Bianchi, guidato dalle indicazioni fornite dal Vaticano basate sulla sobrieta'. Del medesimo architetto anche la progettazione di altre cupole, molto piu' piccole, quelle in vetro parte degli strumenti liturgici che verranno usati per la celebrazione della messa che saranno, prima volta in assoluto, realizzati dai mastri vetrai di Murano aderenti al marchio di tutela Promovetro. Spiccano i calici, una sessantina, che verranno utilizzati per l'eucarestia, in vetro soffiato ed oro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog