Cerca

Mafia: Meloni, un murale per sviluppare cultura antimafiosa

Cronaca

Roma, 29 apr. - (Adnkronos) - "Il ministero della Gioventu', con il progetto 'No mafie: giovani per la legalita'', sta cercando di contribuire allo sviluppo della cultura della legalita' tra le nuove generazioni". E' quanto sottolinea il ministro della Gioventu', Giorgia Meloni a proposito del Muro della Legalita', il murale lungo 30 metri per una superficie di 90 metri quadrati, inaugurato oggi a Borgetto, in provincia di Palermo, progetto cofinanziato e patrocinato dal ministero della Gioventu'.

"Il nostro e' un popolo che vuole ripudiare la cultura di morte, anche morale, di cui le organizzazioni mafiose sono portatrici, riappropriandosi della propria terra e garantendo ai propri giovani un futuro libero e fatto di giustizia", scrive la Meloni, nella missiva di saluto inviata alle autorita' locali.

"In collaborazione con il Forum nazionale dei giovani - ricorda il ministro - abbiamo dato vita al primo registro nazionale dei giovani per la legalita' e la lotta alle mafie, iniziativa che consentira' a tutte quelle piccole e grandi organizzazioni giovanili che da Nord a Sud operano nel campo della legalita' di mettersi in rete tra loro e al contempo di attivare una sinergia con le istituzioni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog