Cerca

Libia: Giovanardi, ho perplessita' su raid aerei

Politica

Roma, 29 apr. - (Adnkronos) - Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Carlo Giovanardi esprime "perplessita'" sui bombardamenti in Libia. Oggi ai microfoni del programma di Radio2 'Un Giorno da Pecora' ha spiegato: "Noi facciamo parte della comunita' internazionale, quindi e' chiaro che abbiamo dei vincoli e delle responsabilita'. Detto questo, ho delle perplessita'".

Su cosa in particolare? "L'Onu -ha replicato- ha detto che l'intervento serve solo a salvare le vite dei cittadini innocenti, quindi se gli aerei italiani intervengono per questo motivo sono d'accordo. Se invece si fanno azioni offensive, no".

Secondo Giovanardi un'azione offensiva e' "quella che hanno fatto i francesi e gli americani, che anche ieri hanno bombardato le postazioni di Gheddafi, il luogo dove stava Gheddafi. Non c'e' scritto nella risoluzione dell'Onu, che dice di fare solo azioni in difesa dei civili. Mica possiamo andare a bombardare in Libia le caserme o gli insediamenti civili, come fece D'Alema in Serbia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog