Cerca

Catania: Cgil su ragioniere scippatore, questione lavoro sta precipitando

Cronaca

Catania, 29 apr. - (Adnkronos)- ''Ci sembra giusto sottolineare come quest'episodio sia una dimostrazione palese di quello che non vogliamo vedere, che la situazione nelle nostre citta' siciliane sta precipitando e che troppi padri di famiglia, soprattutto se in un'eta' matura che non permette loro una certa ed immediata ricollocazione nel mondo del lavoro, possano arrivare a gesti che fino a qualche tempo prima non facevano parte del loro modo di essere o di vivere''. Lo afferma la segreteria della Cgil di Catania commentando in una nota la notizia del ragioniere arrestato per tentativo di rapina.

''E' necessario - afferma la segreteria del sindacato - uno scatto in avanti, una presa di coscienza onesta. E' vero, siamo di fronte ad un caso limite ma siamo certi che ne esistono tanti altri, analoghi. La soluzione non e' chiudere gli occhi''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog