Cerca

Hera: approvato bilancio 2010, utile netto a 117,2 mln di euro

Economia

Bologna 29 apr. - (Adnkronos) - L'assemblea degli azionisti di Hera, riunitasi oggi a Bologna, ha approvato il bilancio 2010 della multiutility e rinnovato il cda che il prossimo 2 maggio nominera' il presidente e l'ad dell'azienda partecipata. Voto favorevole anche per la distribuzione di un dividendo di 9 centesimi di euro ad azione (+12,5%). Lo stacco della cedola avverra' il 6 giugno, con pagamento a partire dal 9 giugno.

L'esercizio 2010 si chiude con ricavi pari a 3.668,6 milioni di euro, un margine operativo lordo di 607,3 milioni di euro (+7,1% rispetto al 2009) e un utile netto pari a 117,2 milioni (+65,0% rispetto al 2009). L'assemblea ha anche votato il nuovo collegio sindacale e approvato il rinnovo dell'

autorizzazione di acquisto di azioni proprie per un controvalore fino a 60 milioni di euro per ulteriori 18 mesi. Le azioni potranno essere utilizzate per finanziare eventuali operazioni di acquisizione di partecipazioni o pacchetti azionari nell'ambito delle strategie di sviluppo del gruppo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog