Cerca

Universita': Firenze, cda ha approvato il conto consuntivo 2010 (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Le spese per il personale sono diminuite complessivamente del 3,26% rispetto al 2009 a seguito della forte ondata di pensionamenti, nonostante le assunzioni di 18 ricercatori, un professore associato e di 91 ''stabilizzandi'' tecnici-amministrativi. L'Ateneo ha migliorato l'indicatore relativo al rapporto tra spese fisse di personale e Ffo risultato pari a 87,21%, rimanendo al di sotto della soglia del 90% e quindi mantenendo la possibilita' giuridica di fare assunzioni. Le spese di funzionamento, inoltre, si sono ridotte di 1,4 milioni di euro, sempre a confronto con il 2009.

''E' il secondo anno consecutivo che si registra un saldo positivo, a dimostrazione del fatto che l'amministrazione prosegue il proprio impegno per ottimizzare la gestione con un rigoroso lavoro di contenimento dei costi - ha detto il rettore Alberto Tesi - Prevediamo di proseguire nel 2011 una politica di razionalizzazione del patrimonio immobiliare, riducendo, in particolare, le spese per gli affitti. In questo modo sara' possibile continuare la politica di programmazione del personale avviata l'anno scorso e tesa a contenere la riduzione dei docenti dovuta ai tanti pensionamenti''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog