Cerca

Wojtyla: artisti in campo per la beatificazione/Il Punto (3)

Cronaca

(Adnkronos) - "Ho incontrato Giovanni Paolo II in tre circostanze diverse. E ho sempre avuto l'impressione che dietro i suoi occhi c'era Dio", afferma l'attore e regista Giulio Base, per il quale "la sensazione e' sempre stata quella di avere di fronte a se' una persona santa. Cio' che cambia chi lo vedeva da vicino era il suo sguardo: uno sguardo che trasmetteva una sensazione di pulizia, di integrita', di amore e comprensione. In una parola cristiana, uno sguardo pieno di carita' proprio come quello di un santo".

Per Somma, invece, l'esempio di Karol Wojtyla, e' stato quello di "un uomo semplice e diretto. Un esempio che ha rafforzato il mio sentimento religioso contribuendo ad approfondire il mio percorso umano. Per me e' stato un punto di riferimento perche' ha dimostrato grande passione e amore nei confronti degli altri. Ed ha sempre messo in luce, lui che e' stato attore, una forte attenzione nei confronti del teatro e dell'arte in genere".

Alla serata romana parteciperanno, tutti gratuitamente, anche Serena Autieri, Euridice Axe'n, Vincenzo Bocciarelli, Danilo Brugia, Valeria Cavalli, Rodolfo Corsato, Lorenzo Flaherty, Khaled Fouad Allam, Giuliano Gemma, Andrea Giordana, Monica Guerritore, Eleonora Ivone, Lucrezia Lante della Rovere, Riccardo Leonelli, Eleonora Mazzoni, Olek Mincer, Francesco Montanari, Giuseppe Pambieri, Francesco Pannofino, Nicoletta Romanoff, Francesco Salvi, Edoardo Siravo, Lia Tanzi, Massimo Wertmuller, Giuseppe Zeno. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog