Cerca

Napoli: Russo (Pdl), centri sociali violenti contro prospettiva cambiamento

Politica

Roma, 29 apr. - (Adnkronos) - ''Un clima velenoso che non giova alle prospettive di crescita della nostra citta' e soprattutto ad un confronto sereno, democratico e pacifico''. Cosi' Paolo Russo, presidente della commissione Agricoltura di Montecitorio e vice coordinatore vicario del Pdl per la citta' di Napoli, commenta l'aggressione subita questa mattina dal candidato a sindaco del centrodestra Gianni Lettieri, nel centro storico di Napoli.

''Sono strani e stravaganti -sottolinea Russo- questi dei centri sociali: hanno ingoiato e digerito il malgoverno di Bassolino e della Iervolino senza batter ciglio per lunghi quindici anni e ora si fanno muscolari e violenti contro la prospettiva del cambiamento''.

''Non ci lasceremo trascinare nel vortice delle violenze -conclude il parlamentare campano del Pdl- perche' non ci appartengono e perche' rappresentiamo quella Napoli moderata e volenterosa che vuole cambiare abbandonando contumelie, violenze e atteggiamenti straccioni''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog