Cerca

Toscana: rapporto, high-tech un settore vitale che cresce nonostante la crisi (3)

Economia

(Adnkronos) - Relativamente ad occupazione e fatturato, il rapporto rileva come il settore high tech tenga e realizzi buone performances anche in tempi di crisi. Nel biennio 2009-2010 le imprese ad alta tecnologia evidenziano una variazione occupazionale del 5,1%. Per il fatturato nel 2009 il 39% degli operatori ha registrato un aumento del volume di affari, mentre nel 2010 questa percentuale e' salita al 50%, con un andamento medio di aumento di fatturato dell'8,8%.

Le previsioni di crescita si confermano positive anche per il 2011: il 59 % delle imprese guardano con ottimismo all'anno in corso e solo l'8% teme una contrazione. A livello dimensionale, il settore va in controtendenza poiche' registrano performances migliori le micro e piccole imprese rispetto alle piu' grandi, peculiarita' questa che conferma la vitalita' del settore.

Vitalita' che si dimostra anche nella propensione all'export di queste realta' toscane: il 34% ha una quota positiva di export e le media di fatturato realizzata all'estero e' del 35%. Da segnalare che fra i Paesi in cui si esporta rientra anche la Cina, non piu' solo fornitore. Per le realta' strettamente high tech ad ogni modo il cliente pubblico e' quello principale nel 16% dei casi, affiancato da altre imprese nel 72% dei casi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog