Cerca

Napoli: Cosentino (Pdl), nessuna incomprensione tra me e Lettieri

Politica

Napoli, 29 apr. (Adnkronos) - "Non abbiamo mai avuto nessuna incomprensione, io e il prossimo sindaco di Napoli". Il coordinatore regionale del Pdl Campania, Nicola Cosentino, ha commentato cosi' le voci degli ultimi giorni che volevano un allontamento tra il candidato sindaco di Napoli per il centrodestra Gianni Lettieri e il numero uno del Pdl campano. "Abbiamo avuto - ha spiegato Cosentino - una diversa valutazione su alcune questioni su come portare avanti la competizione elettorale, ma sul programma e su come cambiare Napoli abbiamo le stesse idee".

Dopo la conquista, da parte del centrodestra, della Provincia di Napoli e della Regione Campania, per Cosentino il Comune di Napoli e' "il tassello finale. Sono gli stessi cittadini napoletani che chiedono alternative". Il Pdl, ha aggiunto, "e' stato il motore con il quale il centrodestra ha vinto in molti Comuni, Province e Regioni. Ora ci apprestiamo a governare Napoli con Lettieri, che avra' una squadra di governo che scegliera' nella piu' totale autonomia".

"Con Cosentino e' il momento della pace", ha dichiarato Gianni Lettieri. "Onestamente - ha aggiunto - non c'e' stato alcun momento di distacco. Nicola e' il coordinatore regionale del Pdl e lo fa bene, io sono un candidato fuori dai partiti politici ma sono il candidato del centrodestra".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog