Cerca

Napoli: Lettieri, e' la seconda aggressione in 15 giorni

Cronaca

Napoli, 29 apr. (Adnkronos) - Non e' la prima volta che il candidato sindaco di Napoli del centrodestra Gianni Lettieri e' stato aggredito. "E' gia' successo 15 giorni fa, nello stesso posto a 200 metri di distanza", spiega Lettieri a margine di un incontro all'Hotel Excelsior con il coordinatore regionale Pdl Campania Nicola Cosentino.

"Mentre i miei collaboratori davano peso a quell'episodio - ha aggiunto Lettieri - io ho detto di lasciar perdere. Da quel momento qualcuno della polizia o della digos mi seguiva, ma io ero tranquillo. Fatto strano e' che sono ritornato nello stesso posto ed e' successo un'altra volta".

Questa mattina al candidato sindaco e al suo staff e' andata peggio: "L'altra volta e' stato abbastanza leggero, violento solo verbalmente. Oggi invece violento sotto tutti i punti di vista. La cosa mi lascia perplesso, significa che c'e' attenzione quando andiamo in quei luogho come se fossero luoghi da non profanare", ha concluso Lettieri. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog