Cerca

Generali: domani prima assemblea Galateri, suspence su voto Bollore' /Il punto (2)

Finanza

(Adnkronos) - Il primo e' stato Lorenzo Pellicioli del gruppo De Agostini, membro del comitato esecutivo, soddisfatto della nuova governance, con un "chairman all'inglese" e un "unico capoazienda". "Dal 6 aprile (giorno delle dimissioni di Geronzi, ndr) abbiamo la governance che abbiamo sempre progettato, proposto e sostenuto", ha detto.

Poi e' stata la volta di Francesco Gaetano Caltagirone: per il costruttore romano ora "il management e' piu' armonico" e Galateri "e' una persona di ottimo livello, grande integrita' e grande esperienza". Ieri, infine, e' arrivata il placet di Leonardo Del Vecchio, presidente di Luxottica, ex consigliere del Leone e azionista della compagna con l'1,96% tramite la Delfin, per il quale Galateri e' una "persona seria", con "tutte le capacita' per aiutare il management".

Tornando a Generali, l'assemblea si riunira' in sede ordinaria, poi in sede straordinaria e infine di nuovo in sede ordinaria. Otto i punti all'ordine del giorno: si parte con l'approvazione del bilancio 2010 e distribuzione del dividendo, per proseguire con la riduzione a 18 del numero dei componenti del cda "a seguito della cessazione di un amministratore: deliberazioni inerenti e conseguenti". La riduzione a 18 e' stata decisa dopo le dimissioni del consigliere Leonardo Del Vecchio, che aveva portato il consiglio, appunto, a diciotto componenti. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog