Cerca

Sposini: assessorato Salute, soccorso in tempi e modalita' da protocolli emergenza

Cronaca

Roma, 29 apr. - (Adnkronos) - "L'intervento di soccorso prestato al giornalista Lamberto Sposini e' stato effettuato nei tempi e nelle modalita' previsti dai protocolli dell'emergenza". Lo specificano in un comunicato gli uffici dell'Assessorato regionale alla Salute.

"L'Ares 118 come ogni altra azienda che si occupa di soccorso - spiegano in una nota - interviene nel rispetto delle linee guida, entro gli 8 minuti per tutti i codici, fermo restando che il paziente critico identificato con codice rosso ha la priorita' rispetto agli altri. Nel caso specifico del giornalista Sposini si e' appreso soltanto alle ore 14.27 che si trattava di un codice rosso, e quindi di massima priorita'. La centrale operativa la prima volta e' stata allertata per un ''malore'' senza ulteriori dettagli facendo assegnare codice giallo.

"L'ambulanza e' giunta comunque sul posto alle 14,30 e alle 14,34 l'equipe confermava la presa in carico del paziente. In attesa di apprendere ulteriori notizie sulle condizioni cliniche del giornalista Sposini siamo costretti a registrare l'ennesima presa di posizione di alcuni esponenti dell'opposizione che non perdono occasione per far polemica, anche quando c'e' di mezzo la vita delle persone", conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog