Cerca

Pirati: 'Atalanta', fregata Zeffiro rientrata a Taranto dopo 5 mesi di attivita'

Cronaca

Roma, 29 apr. (Adnkronos) - Dopo 5 mesi di attivita' nell'Oceano Indiano, la fregata Zeffiro della Marina militare e' rientrata alla Base Navale Mar Grande di Taranto. La nave, partita il 23 novembre scorso con un equipaggio di 225 uomini e donne (28 ufficiali, 94 sottufficiali e 103 tra graduati e truppa), e' stata impegnata nelle operazioni di contrasto alla pirateria nell'ambito della missione 'Atalanta' dell'Unione Europea, svolgendo attivita' di pattugliamento nel Golfo di Aden, a protezione del traffico mercantile e scorta delle navi del World Food Programme e dell'Amisom (la missione dell'Unione Africana in Somalia) cariche di aiuti alimentari per la popolazione.

Nave Zeffiro ha percorso oltre 12.000 miglia nautiche, trascorrendo quasi il 90% del tempo in navigazione. Ha visitato i porti di Gibuti (Gibuti), Dar Es Salaam (Tanzania), Mombasa (Kenia) e Salalah (Oman). Il team imbarcato di fucilieri del Reggimento San Marco, rileva la Difesa sul sito www.difesa.it, ha effettuato interventi di controllo delle imbarcazioni sospettate di condurre atti di pirateria. I due elicotteri AB-212 di bordo hanno volato oltre 230 ore in missioni di ricognizione e protezione. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog