Cerca

Afghanistan: Pentagono, negli ultimi 6 mesi 'progressi tangibili'

Esteri

Washington, 30 apr. (Adnkronos) - Negli ultimi sei mesi americani ed alleati hanno compiuto "progressi tangibili" contro i Talebani in Afghanistan. E' questo il contenuto di un rapporto del Pentagono, per il quale vi sono le condizioni per ritirare almeno una parte delle truppe di stanza nel paese la prossima estate. A riferirne e' il Washington Post.

Nel rapporto per il Congresso in cui analizza i risultati ottenuti fino alla fine di marzo, il Dipartimento alla Difesa di Washington esprime un giudizio sulla guerra in Afghanistan che il Washington Post definisce il piu' favorevole pronunciato da alcuni anni a questa parte.

E anche se gli autori del rapporto ben si guardano dall'usare la parola 'vittoria", spiega lo stesso quotidiano, l'analisi di fatto arriva alla conclusione che la strategia messa in atto dall'amministrazione Obama sta funzionando. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog