Cerca

Nuova ondata di sbarchi a Lampedusa, in poche ore arrivati sull'isola 900 migranti

Cronaca

Palermo, 30 apr. - (Adnkronos) - Si è definitivamente interrotta la tregua di sbarchi di immigrati a Lampedusa. Dopo l'arrivo dei 612 profughi alla mezzanotte di ieri, all'alba sono sbarcati all'Isola dei conigli altri 288 extracomunitari, mentre altri 500 sono stati soccorsi dalle motovedette della Guardia di Finanza e della Giardia costiera e dovrebbero arrivare in mattinata sull'isola.

Questi ultimi potrebbero essere trasbordati direttamente sulla nave traghetto 'Flaminia', da giorni in rada a Lampedusa per trasferire i migranti. E' una possibilità che sta vagliando la Guardia costiera di Lampedusa per evitare un ulteriore sbarco sull'isola, dopo l'arrivo di oltre 1.200 immigrati, quasi tutti provenienti da paesi subsahariani nelle ultime 24 ore. Ma le operazioni sono molto difficili a causa del mare molto agitato e della forte risacca. Anche su questo barcone ci sarebbero donne e bambini, come su quello con i 388 profughi arrivati all'alba sull'Isola dei Conigli, riserva marina di Lampedusa.

Tra i 612 migranti arrivati nella notte c'erano infatti anche una sessantina di donne e dodici bambini, tra cui neonati. I migranti sono stati soccorsi, non senza difficoltà a causa el mare agitato, da quattro motovedette della Guardia Costiera e due pattugliatori della Guardia di Finanza, oltre alla nave militare San Giorgio. Quello di mezzanotte è stato il quarto sbarco in poco meno di 24 ore a Lampedusa dopo una tregua durata una settimana. Dopo 77 tunisini, sbarcati nella serata di giovedì, sono arrivati solo profughi africani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog