Cerca

Roma: picchiano e rapinano trans, in due arrestati dai carabinieri

Cronaca

Roma, 30 apr. - (Adnkronos) - A bordo di uno scooter di grossa cilindrata hanno avvicinato un transessuale brasiliano di 21 anni e hanno tentato di strappargli la borsa. La vittima ha pero' opposto resistenza e i due sono cosi' scesi dallo scooter e lo hanno picchiato fuggendo con il bottino. E' accaduto intorno alle 3.30 in via Emilio Longoni, a Roma.

La scena e' stata vista da una pattuglia dei carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma che hanno arrestato i due 30enni romani, entrambi residenti a Zagarolo e gia' conosciuti alle forze dell'ordine, con l'accusa di rapina in concorso e lesioni.

La refurtiva e' stata interamente recuperata e restituita al 21enne brasiliano che, nell'aggressione, ha riportato solo qualche lieve contusione. Il motociclo utilizzato durante la rapina, intestato al padre di uno dei due rapinatori, e' stato sequestrato. I due avevano pensato bene di camuffare le lettere e i numeri della targa con del nastro adesivo, in modo da renderla illeggibile. I rapinatori sono stati trasferiti nel carcere di Regina Coeli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog