Cerca

Generali: fondi presenti in assemblea con 9,7% capitale

Finanza

Trieste, 30 apr. - (Adnkronos) - I fondi istituzionali sono presenti nell'assemblea di bilancio delle Generali, in corso a Trieste, con il 9,7% circa del capitale sociale, una presenza molto piu' consistente rispetto all'anno scorso, quando erano al 3,5%. E' quanto emerge dalla 'fotografia' dell'azionariato del Leone tratteggiata dalla lista degli azionisti presenti. Rispetto alle presenze in assemblea dell'anno scorso, i principali movimenti sono quelli del gruppo Caltagirone, salito dal 2% al 2,23% del capitale di Generali, e di Fonsai, compagnia concorrente, salita dallo 0,99% all'1,11%. Effeti ha arrotondato la quota dal 2,27% al 2,30%, mentre Ferak e' scesa dall'1,7% all'1,56%.

Non figurano nella lista degli azionisti presenti tre banche che l'anno scorso hanno partecipato all'assemblea: Mps (era all'1,49%), Carige (era all'1,36%) e Commerzbank (era all'1,05%). Non partecipa, come l'anno scorso, neanche Blackrock, titolare secondo dati Consob del 2,82%. Invariati rispetto alle presenze dell'anno scorso Mediobanca (13,24%; 13,46% secondo dati Consob), Banca d'Italia (4,48%), B&D Holding-Gruppo DeAgostini (2,43%), Petr Kellner (2,02%); Delfin (1,87%), Fondazione Cariplo (1,52%), Intesa SanPaolo (1,4%), Inv Ag (1,35%), Benetton Group (0,96%).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog