Cerca

Gastronomia: pescatori-chef e ricette 'made in Insubria' a LarioFiere (2)

Cronaca

(Adnkronos) - L'uso del marchio "Gustavo Pesce di Lago", spiega la nota, viene concesso ai pescatori di professione che operano sul lago di Como, alle pescherie che dispongono del pesce del Lario e ai ristoranti e agli ittiturismi che si impegnano a offrire piatti cucinati con pesci locali. Una garanzia in piu' per il consumatore e un modo per tutelare e valorizzare il pesce di lago e, in particolare, le specie meno conosciute.

Un obiettivo perseguito dalla Provincia di Como, Ente capofila del progetto Interreg. Il Progetto Interreg III A per la "Valorizzazione sostenibile dei prodotti ittici tradizionali e innovativi dei laghi insubrici" e' un programma di cooperazione transfrontaliera tra Italia e Svizzera Finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) per studiare, caratterizzare e promuovere i prodotti ittici dell'area lacustre della Regione Insubrica.

Gustavo, il pesce persico protagonista del marchio, e' anche la mascotte del progetto Interreg III A e attraverso il sito internet si fa promotore della qualita' dei prodotti ittici d'acqua dolce e, piu' in generale, guida il navigatore alla scoperta delle meraviglie della fauna ittica dei laghi dell'Insubria: Lugano, Como, Maggiore, Mezzola, Varese, Comabbio, Alserio e Montorfano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog