Cerca

Catania: Burtone (Pd), Ferrovia circumetnea onora banditismo e offende Sicilia

Cronaca

Catania, 30 apr. (Adnkronos)- "La Fce ha chiamato 'Brigante' e 'Donatello' due nuovi elettrotreni del metro'. Per l'azienda, tale Carmine Crocco, soprannominato Donatello e ricordato come il Generale dei briganti, e' considerato 'un eroe popolare'. Ma come si fa a considerare eroe un brigante sanguinario, dedito a rapine e furti. La decisione della Fce e' un'offesa per la Sicilia e i siciliani". Lo afferma il parlamentare nazionale del Pd Giovanni Burtone che ha presentato una interpellanza rivolta al ministro delle Infrastrutture e per conoscenza anche al ministro della Pubblica Istruzione.

"Ho chiesto al ministro delle Infrastrutture un intervento per quanto di sua competenza - aggiunge Burtone- richiamando il commissario governativo della Fce a comportamenti piu' istituzionali e meno 'folcloristici'. Se la scelta fosse stata operata da un privato, per quanto discutibile, si sarebbe potuto soprassedere, ma in questo caso parliamo di elettrotreni gestiti da un ente pubblico. Il governo faccia sentire la propria voce - scrive Burtone - per evitare che nel prossimo futuro si intitoli magari una stazione del metro' a Salvatore Giuliano o che so un nuovo mezzo a Vincenzo Capraro o Angelo Pugliese, altri due noti briganti siciliani".

"Si eviti - conclude Burtone - che passi un messaggio distorto e per nulla educativo per le giovani generazioni. Si rischia di trasformare il 'Generale dei briganti' in un salvatore della Sicilia''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog