Cerca

Giustizia: Alfano, obbligatorieta' azione penale non diventi discrezionalita' pm

Politica

Palermo, 30 apr. (Adnkronos) - "L'obbligatorieta' dell'azione penale e' un principio sacro ma non vogliamo che questo principio si traduca nell'assoluta discrezionalita' del pm". Lo ha detto il ministro della Giustizia Angelino Alfano intervenendo ad un convegno sulla giustizia a Palermo.

"Oggi su cento fascicoli che il pm ha sulla scrivania -ha detto Alfano- tolto il 70%che e' quello che il tempo a disposizione gli permette di trattare, chi decide quale sara' il 30% da scartare? Oggi lo decide il pm, mentre noi vogliamo che venga stabilito dal Parlamento, anche se siamo aperti al confronto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog