Cerca

Amministrative: Piemonte, entra nel vivo campagna elettorale nei 147 comuni al voto (3)

Politica

(Adnkronos) - Poca comunque la differenza tra i candidati ''Le curve sull'impatto della campagna dei tre candidati mostrano come le differenze siano limitate e che, ormai a tutti gli effetti, il candidato del Nuovo Polo, Musy, ha recuperato competitivita' rispetto a Fassino e Coppola'' si legge in uno degli ultimi report dell'Osservatorio.

Gli unici momenti piu' 'vivaci' si registrano quando Coppola e Fassino si scontrano sul debito del Comune di Torino mentre il candidato del centro destra non ha mandato giu' una delle formazioni che sostiene Musy ''lista Coppola per Torino piu' rosa'' capeggiata da Mina Coppola. Ora tra cloni e ricorsi, l'incognita piu' grande su cui candidati e non scommettono e' se nel capoluogo piemontese, storica roccaforte del centrosinistra, si arrivera' o meno al ballottaggio.

Chiamato al voto prima del tempo invece, l'altro capoluogo di provincia. Il comune di Novara e' in amministrazione straordinaria dallo scorso anno dopo che il sindaco leghista, Massimo Giordano, ha lasciato il municipio per diventare assessore nella giunta della Regione Piemonte. E il carroccio, molto forte nella citta' di Roberto Cota, con tutto il centro destra schiera Mauro Franzinelli. A sfidarlo per il centro sinistra Andrea Ballare' che ha vinto le primarie. Antonio Pedrazzoli e' l'uomo del Terzo Polo mentre il Movimento 5 Stelle ci prova con Luca Zacchera. Altri quattro candidati fanno invece capo a liste civiche: Rossana De Vita (Giovani Idee), Giuseppe Brunacci (Gioventu' novarese), Antonio Costa Barbe' (Novara davvero) e Renato Marangon (Pensionati e Invalidi). (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog