Cerca

Costituzione: Alfano, anche i padri costituenti la vedevano riformabile (2)

Politica

(Adnkronos) - Secondo il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, se la prima parte della Costituzione "e' intangibile" perche' "e' la Carta Sacra su cui la Costituzione ha garantito lo sviluppo economico dell'Italia", lo stesso non pensa per la seconda parte della Costituzione. "e' normale che 63 anni si faccia un tagliando" e ricorda che anche la Bicamerale, presieduta da Massimo D'Alema, "nel 1998 tocco la seconda parte della Carta Costituzionale. Anche in quell'occasione fu oggetto di revisione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog