Cerca

Napoli: dopo 10 anni finisce l'era Iervolino, in 10 corrono per sostituirla/Adnkronos

Politica

Napoli, 30 apr. - (Adnkronos) - Cala il sipario sul decennio di amministrazione guidata da Rosa Russo Iervolino, che lascia dopo due mandati. A contendersi il ruolo di sindaco di Napoli, il 15 e 16 maggio, saranno Mario Morcone, Gianni Lettieri, Luigi de Magistris, Raimondo Pasquino, Clemente Mastella, Raffaele Di Monda, Pino Marziale, Vittorio Lamberti, Roberto Fico e Ciro Formisano. Crisi rifiuti, legalita', i temi centrali della campagna elettorale.

Gianni Lettieri, ex presidente dell'Unione industriali di Napoli, e' il candidato che puo' contare sul maggior numero di liste, 11: la propria lista civica, Liberi con Lettieri sindaco, Pdl, Forza del sud, Giovani in corsa, La Destra di Storace, Popolari, Noi sud, Partito repubblicano italiano, Alleanza di centro, Insieme per Napoli e Terzo polo di centro, il cui nome richiama quello dello schieramento Udc-Api-Fli pur non facendone parte. La campagna elettorale, orchestrata dallo spin doctor Claudio Velardi, ex assessore della Giunta Bassolino, ruota intorno ai 72 punti di un programma stilato da uno staff di giovanissimi.

Alcuni di questi punti sono stati oggetto di critiche da parte di chi vi ha visto riferimenti piu' o meno celati al programma del sindaco di Firenze Matteo Renzi: "Uso il buono dei migliori sindaci d'Italia", ha risposto Lettieri, citando tra gli esempi di buona amministrazione anche il sindaco di Torino Sergio Chiamparino, di Salerno Vincenzo De Luca e di Verona Flavio Tosi. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog