Cerca

Sicilia: Maira (Pid), Finanziaria trasformata in coacervo norme

Economia

Palermo, 30 apr. - (Adnkronos) - ''Qualcuno pensa che un governo e una maggioranza raccogliticcia possano agire come panzer pur di varare una finanziaria trasformata in un coacervo di norme che incidono in materie disparate e poco nel merito della contabilita' pubblica. L'emendamento del Governo di riscrittura della legge finanziaria ridisegna parti importanti dell'organizzazione funzionale della Regione, senza che ci sia stato un minimo di dibattito su talune scelte''. Lo afferma Rudy Maira, capogruppo dei Popolari di Italia domani all'Assemblea regionale siciliana.

''Da un lato - prosegue - si vogliono sciogliere enti come Eas ed Esa e dall'altro, in maniera plasticamente incoerente, si centralizzano le funzioni di Ipab e Consorzi di bonifica con l'obiettivo malcelato, proprio per le Ipab, di dare in mano ai privati il patrimonio immobiliare di questi enti. E' evidente che in Sicilia gli alleati interessati di Raffaele Lombardo si siano convinti che le riforme vere e serie si varino con la legge finanziaria, magari anche in zona cesarini, e non con leggi apposite com'e' successo con la riforma della burocrazia alla quale abbiamo collaborato da opposizione responsabile''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog