Cerca

Musica: Festival Pianistico Spoleto apre con omaggio a Liszt (2)

Spettacolo

(Adnkronos) - Il 2011 segna un appuntamento importante per il Festival Pianistico di Spoleto, giunto alla sua quindicesima edizione. Quest'anno infatti, oltre ai duecento anni dalla nascita del pianista e compositore ungherese Franz Liszt, si celebrano anche i cento anni dalla nascita del Maestro Gian Carlo Menotti, fondatore del Festival dei Due Mondi di Spoleto.

Per questo la seconda parte del Festival Pianistico si svolgera' nel mese di dicembre e sara' un ''Omaggio a Gian Carlo Menotti'', con la produzione di un raro lavoro del Maestro: l'opera per bambini ''Chip e il suo cane'' che verra' rappresentata appunto dal 9 all'11 dicembre.

Messa in scena per la prima volta a Guelph, in Canada, nel Maggio 1979, l'opera fu presentata in Prima Italiana al Festival dei Due Mondi nel 1997, per ferma volonta' del Maestro che affido' al nipote Cosimo, allora bambino, la parte del protagonista. Il Maestro Menotti curo' personalmente la regia e creo' un cast musicale tutto spoletino, a partire dai giovani protagonisti, al coro e allo staff tecnico. La scelta del pianista e direttore artistico cadde sulla pianista spoletina Laura Magnani, che oggi e' alla direzione del Festival Pianistico di Spoleto. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog