Cerca

Napoli: Landolfi (Pdl), escalation di violenza contro Lettieri e partito

Politica

Roma, 30 apr. (Adnkronos) - "Prima l'aggressione a Gianni Lettieri, poi la devastazione di un nostro comitato elettorale e oggi addirittura l'esplosione di un bomba carta contro un Pdl point. Siamo in presenza di una vera e propria escalation che ora richiede una risposta fermissima sia dagli apparati investigativi e repressivi sia dalla politica, che deve isolare i violenti ed i nostalgici degli "anni di piombo" per impedire che la citta' si avviti in una spirale di odio e di violenza". Lo ha dichiarato Mario Landolfi, vice coordinatore vicario del Pdl in Campania.

"Le parole di unanime condanna -conclude Landolfi- confortano ma rischiano di non servire a nulla se, chi le ha pronunciate, si dimostrera' incapace di riportare il confronto e persino lo scontro politico all'interno di un clima di reciproca legittimazione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog