Cerca

1 Maggio: a Cagliari Fiera Campionaria e la 355° Festa di Sant'Efisio (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Ma e' l'intera Sardegna strettamente legata alla devozione del guerriero Efisio, martirizzato a Nora, la spiaggia di Pula, dove ogni primo maggio sfilano in processione a Cagliari tutti i colori dell'isola con i costumi dei paesi del'interno, accompagnati dalle ''traccas'', i carri trainati dai buoi addobbati a festa all'interno dei quali, nella memoria storica, sono esposti in mostra i prodotti piu' genuini della terra, dell'artigianato sardo e i dolci messi in bella mostra .

Il santo guerriero Efisio e' scortato dai cavalieri del Campidano di Cagliari nei costumi tradizionali del paese di provenienza e dai ''miliziani'' che erano la scorta armata al Santo guerriero quando dalla chiesetta del quartiere Stampace veniva portato in processione fino al luogo del martirio avvenuto a Nora, distante una trentina di chilometri dal capoluogo, per combattere i predoni. Tra le figure di rilievo della Festa di Sant'Efisio il rappresentante della municipalita', ''l'Alter Nos'', il rappresentante dell'Amministrazione Comunale e che prende parte a tutti i festeggiamenti in onore del Santo.

I festeggiamenti non si limitano alla giornata del 1° maggio, ma durano piu' di un mese, organizzati dall'Arciconfraternita di Sant'Efisio e da tutti i Confratelli e le Consorelle di Sant'Efisio. La festa di Sant'Efisio e' certamente, con le processioni che si svolgono in Spagna, per valenza e durata, tra le piu' importanti se non la piu' importante per lunghezza del percorso, numero di partecipanti, paesi coinvolti e tipicita' dei costumi presenti, di rara e incommensurabile bellezza, alcuni dei quali risalgono a centinaia d'anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog