Cerca

Milano: Cornelli (Pd), milanesi voltano spalle a fallimento Moratti

Politica

Milano, 30 apr. - (Adnkronos) - "Ormai il fallimento di questa amministrazione e' sotto gli occhi di tutti e i milanesi iniziano a voltare le spalle a Pdl e Lega". Lo rileva Roberto Cornelli, segretario provinciale del Pd di Milano, evidenziando che "mai come ora il sindaco Moratti mostra di essere attiva. Un po' tardi visto che in cinque anni ha fatto ben poco. Nelle ultime ore il sindaco mostra un certo nervosismo e se la prende con Pisapia. La verita' e' che ormai il fallimento di questa amministrazione e' sotto gli occhi di tutti e milanesi iniziano a voltare le spalle a Pdl e Lega. Ridicolo e grottesco il tentativo finale di Bossi e Berlusconi di venire a Milano per recuperare voti".

Il premier e il leader del Carroccio, sottolinea Cornelli, "non conoscono la citta' ed e' meglio che non peggiorino la situazione. La Moratti ha fallito ed e' nervosa perche' sa di perdere e perche' i suoi leader nazionali hanno deciso di commissariarla durante questo periodo elettorale".

Secondo il segretario democratico di Milano, la citta' "ad oggi e' piu' insicura, bloccata e poco attrattiva. Un triste ritratto che un Moratti-bis rischierebbe di riproporre con conseguenze ancora piu' devastanti. Il cambiamento e' ormai alle porte e Giuliano Pisapia sapra' interpretarlo, rilanciando lavoro, occupazione e serenita' dei milanesi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog