Cerca

Napoli: Sacconi, isolare antagonismo e non vezzeggiarlo

Politica

Lucca, 30 apr. (Adnkronos) - "Sono convinto che e' un fenomeno che abbiamo sempre conosciuto, quello della violenza politica, che emerge carsicamente, perche' c'e' un brodo culturale che lo alimenta. Una cultura dell'antogonismo politico che spesso conduce anche all'atto politico". Lo ha detto il ministro del Lavoro e delle politiche sociali Maurizio Sacconi, a proposito degli atti di violenza subiti dal candidato sindaco del Pdl a Napoli Gianni Lettieri. "Penso che questo antagonismo debba essere isolato e non vezzeggiato come spesso accade", ha aggiunto il ministro parlando a Lucca a margine della conferenza programmatica regionale toscana del Pdl.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog