Cerca

Lavoro: Renzo Bossi, aiutare imprese che assumono giovani ma non cocopro

Economia

Milano, 30 apr. (Adnkronos)- "Bisogna aiutare le aziende che prendono a lavorare i giovani con contratti, anche a tempo determinato, ma comunque contratti che diano garanzie, contratti che non siano cocopro". A proporlo e' Renzo Bossi, figlio del leader della Lega e consigliere regionale lombardo del Carroccio.

"Il nostro movimento crede nei giovani - ha aggiunto Renzo Bossi- e del resto se fai una politica vecchia non puoi capire la realta' che vivono i giovani. Nella Lega si parte dal basso, si parte attaccando i manifesti e poi se si vale si va avanti. Nei giovani c'e' disaffezione verso la politica, perche' la politica e' stata buttata in gossip, i giovani non chiedono rivoluzioni, ma cose concrete, come un aiuto ad entrare nel mondo del lavoro ed e' per questo che bisogna dare incentivi alle aziende che danno garanzie ai giovani".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog