Cerca

Gemina: nessun piano inviato a Enac che contempli aumento capitale

Finanza

Milano, 30 apr. - (Adnkronos) - Ne' Gemina, ne' la controllata Adr hanno predisposto, esaminato o inviato a Enac piani economico-finanziari che contemplino aumenti di capitale. Lo precisa Gemina che smentisce notizie di stampa in tal senso pubblicate da un quotidiano. La societa' ricorda che in occasione dell'Assemblea di Bilancio tenutasi il 19 aprile scorso, il presidente di Gemina ha ribadito ai soci l'infondatezza di tale ipotesi.

Gemina precisa anche che i debiti bancari a fine 2010 a livello consolidato, con scadenza entro dicembre 2017, sono pari a 257 milioni di euro. Inoltre, con riferimento all'indice Indebitamento Finanziario Netto su Ebitda, Gemina ricorda che esso era pari, a fine 2010, a 4,4 volte a livello di bilancio consolidato Adr e a 5,4 volte a livello di bilancio consolidato Gemina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog