Cerca

M.O.: Barak a Ban Ki moon, Hamas deve riconoscere Israele

Esteri

Gerusalemme, 30 apr. (Adnkronos) - Il ministro israeliano della Difesa, Ehud Barak, ha esortato il segretario generale dell'Onu, Ban Ki moon, a non cooperare con un futuro governo palestinese di unita' nazionale se Hamas non riconoscera' Israele.

"Hamas e' un'organizzazione terrorista che lancia missili contro le citta' israeliane e ha recentemente usato un missile anti tank contro uno scuola bus", ha detto Barak, secondo quanto riferito dai media israeliani. "Di conseguenza -ha proseguito- ci aspettiamo che i leader mondiali, compreso il segretario generale dell'Onu, abbiano rapporti di cooperazione con tale eventuale governo congiunto, solo se questi accettera' le condizioni del Quartetto, ovvero la rinuncia al terrorismo, il riconoscimento d'Israele e dei precedenti accordi stretti con lo stato ebraico".

Secondo Barak, un futuro governo palestinese di unita' nazionale dovrebbe riconoscere esplicitamente queste tre condizioni prima della sua formazione. La conversazione con Ban ki Moon giunge nell'ambito di una offensiva diplomatica d'Israele, nel timore che l'ingresso di Hamas in un governo palestinese porti alla legittimazione internazionale del movimento islamico. Ieri Ban aveva dato il benvenuto agli sforzi di riconciliaizone palestinese, auspicando che avvengano in modo tale da promuovere "la causa della pace, la sicurezza e la non violenza".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog