Cerca

Banche: Bpvi approva bilancio, dividendo a 0,50 ad azione (3)

Economia

(Adnkronos) - A titolo di confronto si evidenzia che la stima di crescita dei prestiti bancari per l'intero sistema e' di appena il 4,3%. Le sofferenze nette verso clientela ammontano a 771,2 mln di euro, con un aumento in termini percentuali sul totale crediti netti (esclusi i ''titoli di debito'') di 0,58 punti percentuali, passando dal 2,21% di fine 2009 al 2,79% del 31 dicembre 2010. La relativa percentuale di copertura, includendo i passaggi a perdite su crediti in procedura concorsuale ancora in corso alla data, e' pari al 53%.

La raccolta totale assomma a 43,7 mld di euro in aumento del 10,1% sul 31 dicembre 2009. La raccolta diretta si attesta a 26,3 mld di euro, in crescita del 14,3% sull'esercizio precedente. La raccolta indiretta raggiunge i 17,4 mld di euro, segnando un aumento del 4,2%, grazie alla buona performance della componente amministrata (+7%) e della raccolta previdenziale (+4,8%). Il patrimonio netto consolidato di pertinenza del Gruppo, incluso l'utile d'esercizio, si attesta a 3.278,5 mln di euro, evidenziando un incremento di 461,6 mln di euro (+16,4%) sul 2009.

Per quanto attiene i ratios patrimoniali consolidati al 31 dicembre 2010, il Core Tier One Ratio e il Total Capital Ratio si attestano rispettivamente all'8,05% e all'11,70%. Il risultato netto della gestione finanziaria e assicurativa si attesta a 749 mln di euro, a fronte dei 786,1 mln di euro dell'esercizio precedente (-4,7%). L'utile dell'operativita' corrente al lordo delle imposte si attesta a 116,7 mln di euro a fronte dei 165,3 mln di euro del 31 dicembre 2009 (-29,4%). (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog