Cerca

Reggio Calabria: minacce e proiettili a candidato sindaco Siderno

Cronaca

Reggio Calabria, 30 apr. (Adnkronos) - Una busta con un proiettile e minacce sono arrivate al candidato a sindaco per il centrosinistra al Comune di Siderno, Mimmo Panetta. La lettera e' stata intercettata all'ufficio postale di Locri e sul posto sono intervenute e forze dell'ordine che hanno avviato indagini.

Il coordinatore provinciale del Pd, Girolamo Demaria, e il commissario del partito in Calabria, Adriano Musi, hanno espresso la loro solidarieta' a Panetta ''condannando con assoluta fermezza il vile gesto perpetrato nei suoi confronti. Un'azione, questa, che mira chiaramente -sostengono- ad inquinare la campagna elettorale in una fase in cui e' di fondamentale importanza salvaguardare la garanzia della libera scelta ai cittadini''.

''L'impegno che il Pd locale sta portando avanti a Siderno - proseguono- e' quello di assicurare un progetto credibile e partecipato rivolto allo sviluppo ed alla rinascita della citta' piu' grande della Locride. Il Pd si batte sul terreno della legalita' e si sta impegnando in questa tornata elettorale per assicurare alla citta' di Siderno una netta svolta col passato ed una pagina nuova della sua storia, all'insegna della trasparenza e della correttezza democratica''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog