Cerca

Pdl: Verdini, siamo assediati dalla rabbia e dall'invidia (3)

Politica

(Adnkronos) - Nel corso del suo intervento, Verdini ha denunciato tra l'altro anche "la tendenza a dire che Berlusconi e' populista, peronista, cesarista e cosi' via, sottolinando tutte caratteristiche non democratiche".

"Ma di fronte a queste accuse viene da ridere -ha commentato il coordinatore nazionale del Pdl- perche' Berlusconi fonda il suo potere sulla vera democrazia, ovvero sul voto popolare. Berlusconi nel corso delle varie tornate elettorali nazionali ha sempre conquistato tra i 17 e 18 mln di voti totali come coalizioni di partito che lo sostengono. Abbiamo affrontato turni elettorali pesantissimi e sempre li abbiamo vinti eppure si continua a parlare di peronismo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog